Dal CEOCosa significa veramente lavoro di squadra?

Cosa significa veramente lavoro di squadra?

Essere un leader significa essere a capo di un gruppo di persone con idee e obiettivi simili, un gruppo di persone che, spesso, ti aiuteranno ad avere successo in qualunque campo tu stia lavorando. Diamo uno sguardo oltre l’organico o le metriche di produzione in cui misuriamo una squadra. Diamo uno sguardo alla parte più importante del lavoro di squadra: la costruzione:

1. Analisi e processo degli obiettivi

Quando una squadra si riunisce, ha bisogno di formulare un piano di attacco per il giorno, per la settimana e per il trimestre – a seconda di cosa consiste la pianificazione aziendale – se una squadra non ha un piano, sono semplici meduse nel oceano che non ha una direzione da seguire o un processo da seguire. Ogni collaboratore si preoccupa dei progressi degli altri, perché come squadra si sono fissati obiettivi e standard l’uno per l’altro. L’analisi degli obiettivi dovrebbe essere enfatizzata su quelli che sono stati i risultati della settimana precedente e sulla proiezione di crescita già stabilita.

2. Formulazione della strategia

Avere obiettivi non significa necessariamente avere un piano. La strategia gioca un ruolo importante nel lavoro di squadra, è fondamentale per una squadra formulare una grande strategia per raggiungere i propri obiettivi settimanali. È più facile diventare compiacenti quando non c’è una strategia in atto e linee guida da seguire. Molte aziende in tutto il mondo utilizzano questa chiave per essere in grado di ottenere risultati tra i team. Con un piano in atto, ogni membro del team lavora insieme per trovare un modo per migliorare ogni giorno nelle attività assegnate e nelle capacità personali.

3. Processo di azione

Ogni squadra normalmente affronta lo stesso problema più e più volte, le azioni. Non possiamo fissare obiettivi senza fare nulla al riguardo, sarebbero solo sogni senza scopo. Ogni membro del team dovrebbe aiutare nella ricerca del raggiungimento degli obiettivi. È fondamentale per qualsiasi leader supervisionare il piano d’azione stabilito da ciascun membro del team prima di pubblicare gli obiettivi finali. Tutti i membri del team dovrebbero avere un piano con le azioni per portare a un risultato. Quando il team tenta di raggiungere gli obiettivi, farà tutto il necessario perché sanno tutti che ne trarrà vantaggio in un modo o nell’altro.

4. Monitoraggio dei progressi

Qui si trova l’area principale in cui i progetti muoiono, l’azienda perde profitti e le squadre crollano. La capacità di monitorare la nostra progressione ci dà la possibilità di migliorare ogni singolo giorno, indipendentemente dal settore. Se sei il leader o un membro del team, dovresti sottolineare quanto hai realizzato e quanto ancora puoi fare per superare tale obiettivo. Ogni membro del team dovrebbe preoccuparsi dei progressi degli altri come se lo sviluppo e la produttività fossero propri e cercare anche di aiutare a migliorare le proprie capacità e conoscenze quando possibile.

5. Coordinamento

In un team c’è sempre la tendenza a trovare leader naturali e seguaci, indipendentemente dal progetto o dall’attività. Senza coordinamento, non ha davvero senso avere una squadra, tutto si trasformerà in un enorme disastro. Assumi il controllo delle situazioni e coordina le circostanze in modo più appropriato con il tuo team. Impara a delegare le responsabilità di conseguenza per evitare l’affaticamento, quindi travolgere te stesso e coloro che sono bloccati con il lavoro aggiuntivo.

6. Motivazione

Hai mai avuto un lavoro in cui nessuno ha riconosciuto quello che hai fatto e ti ha accolto favorevolmente per aver svolto un lavoro così eccezionale? Sei mai stato in una posizione in cui tutto è frenetico e nessuno ti incoraggia davvero per essere migliore e farti eccitare per la giornata? Questa è la parte in cui la maggior parte delle aziende fallisce. In qualità di leader di quell’azienda, il nostro compito è quello di essere in grado di motivare le persone ogni giorno incoraggiando un atteggiamento positivo tra ogni dipendente, ma anche assicurandoci che si sentano apprezzati nel loro lavoro, pur comprendendo che il loro lavoro è una chiave per la crescita dell’azienda. Se non riusciamo a riconoscere che ogni persona nel nostro team è importante, stiamo limitando la nostra crescita e il nostro progresso.

7. Rafforzamento della fiducia

La parte più sorprendente del mio lavoro è essere in grado di costruire le persone dal basso verso l’alto, con questo, posso costruire la fiducia e incoraggiare le persone a diventare ciò che si sforzano di essere. Un individuo poco fiducioso spesso tende ad essere molto critico nei confronti di se stesso e questo può distruggere qualsiasi progresso fatto durante l’intera giornata. È importante che una squadra sia in grado di aumentare la fiducia reciproca, specialmente quando abbiamo un gruppo misto di persone con personalità diverse. Fai notare ciò che quella persona ha fatto di buono durante quel giorno invece di sottolineare cosa è andato storto. Le persone possono vedere cosa hanno fatto di sbagliato perché è più facile riconoscere i nostri errori invece di ciò che abbiamo fatto bene. Aumenta la fiducia in te stesso sottolineando ciò che quella persona ha fatto di buono.

“Una squadra di successo è un gruppo di mani e una mente” — Bill Bethel

CEO con successo verificabile anno dopo anno nel raggiungimento di obiettivi di fatturato, profitto e crescita aziendale in ambienti di avvio, turnaround e rapidi cambiamenti. Vasta esperienza con sistemi altamente tecnologici, che richiedono una profonda comprensione dei driver di business critici in più mercati e settori; grande successo nella costruzione di relazioni con i responsabili delle decisioni di livello superiore, nel prendere il controllo di aree problematiche critiche e nel mantenere gli impegni dei clienti. Focalizzato sul cliente e orientato alle prestazioni.

Scroll up Drag View